«

»

Feb 29 2016

Stampa Articolo

Art Bonus per la Biblioteca E. Ragionieri

Dal 19 febbraio è possibile diventare il mecenate della tua biblioteca, mediante delle donazioni mirate allo scopo di far accrescere il patrimonio librario. Ma com’è possibile tutto ciò? Grazie all’Art Bonus, ma vediamone meglio i dettagli.

Cos’è l’Art bonus
Ai sensi dell’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale.

art bonus

Come diventare un mecenate
Se vuoi effettuare un’erogazione liberale a sostegno della cultura, individua l’intervento che vuoi sostenere con la tua donazione, in coerenza con quanto previsto della legge che regola l’Art bonus, contatta il beneficiario e concorda con lui i dettagli dell’erogazione, effettua il versamento secondo le modalità previste e conserva la ricevuta con l’evidenza della causale “Art bonus – Ente Beneficiario – Oggetto dell’erogazione”.
Informazioni su come effettuare l’erogazione liberale:

Denominazione Ente – Comune di Sesto Fiorentino
Conto Corrente bancario n. 139/01
IBAN: IT83R0616038100000000139C01
Causale: “Art Bonus – Erogazione Liberale per Comune di Sesto Fiorentino, Biblioteca Ernesto Ragionieri – Fai crescere la tua Biblioteca – Codice fiscale o P. Iva del mecenate”

Fai crescere la tua biblioteca
Il progetto “Fai crescere la tua biblioteca” è un sostegno allo sviluppo delle collezioni della Biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino che intende procedere ad un significativo sviluppo e svecchiamento delle collezioni della Biblioteca attraverso 5 direttrici principali.

  • Lo svecchiamento degli scaffali di narrativa per bambini e per adulti, consentendo così di contare su materiale aggiornato ed in quantità adeguata a soddisfare una richiesta crescente in questi settori;
  • L’aggiornamento di tutte le sezioni di divulgazione scientifica;
  • La necessità di nuove acquisizioni per l’accrescimento delle collezioni multimediali (cd e dvd);
  • L’ampliamento della dotazione di libri del punto di consultazione e prestito decentrato “Bibliocoop” presso il Centro Commerciale Centro*Sesto (nell’ambito del progetto regionale in collaborazione con Unicoop);
  • L’ampliamento delle sezioni dedicate all’utenza svantaggiata (acquisto di materiali librari e multimediali per non vedenti, ipovedenti e soggetti con disturbi dell’apprendimento, implementazione della sezione di libri in lingua straniera e testi per l’apprendimento della lingua italiana, per favorire l’integrazione di coloro che arrivano in città da altri paesi).

Per poter realizzare gli obiettivi descritti è stato stimato che è necessario raccogliere fondi per l’importo di 15.000€ da utilizzare per l’acquisto dei materiali librari e multimediali. Per questo facciamo appello alla forte legame fra la città, la Biblioteca, i suoi frequentatori e fruitori, che negli anni si è costantemente rinnovato e rafforzato contribuendo a fare della Biblioteca Ragionieri e di Doccia il luogo unico di crescita collettiva e conoscenza. I materiali finanziati con le donazioni della cittadinanza saranno acquistati entro l’anno, catalogati e messi a disposizione dell’intera comunità.

Permalink link a questo articolo: http://www.bibliotecacircolante.it/?p=1520